Home » L’emergenza e la carità nelle nostre parrocchie

L’emergenza e la carità nelle nostre parrocchie

In molti mi state chiedendo di poter collaborare alle opere di CARITA’ parrocchiali che stanno continuando…le possibilità sono queste:
– recapitare degli alimenti presso le nostre parrocchie (magari telefonandomi prima al numero 3756463822 per poterla ricevere di persona);
– oppure inviare delle offerte per poter acquistare noi spesa, oppure, provvedere a fornire pasti cucinati a coloro che non possono uscire…per questo vi lascio le coordinate bancarie (causale: offerta per la carità emergenza sanitaria)
Parrocchia San Giovanni Battista in Quarto presso Banca Carige Ag.16
IBAN: IT55 P 06175 01416 000001754280

Per CORRETTEZZA vi diciamo cosa stiamo facendo come comunità:
– alcune famiglie, settimanalmente, preparano tra i 20 e i 30 pasti da distribuire per strada tramite volontari di Sant’Egidio;
– il Centro d’Ascolto è in contatto telefonico con le famiglie/persone già assistite e cerca di provvedere alle esigenze economiche e materiali (distribuzione generi alimentari);
– la Casa dell’Angelo nella parrocchia degli Angeli Custodi sta accogliendo due donne e un bambino di due anni (che necessita ancora di cure) appena dimessi dal Gaslini e che non possono ritornare a casa…li alloggeremo finché non sarà possibile muoversi e fino ad allora ci occuperemo di loro.
– coordinandoci con altri enti sociali/religiosi – a partire dal nostro oratorio Salesiano dove sono ospitate 12 persone senza fissa dimora – cerchiamo di comprendere le varie necessità e cerchiamo di inviare pasti già cucinati nelle case di persone anziane o malate.

RINGRAZIO di cuore chi da subito si è coinvolto in questo movimento di carità 🧡

don Stefano